“la favola e la speranza nel 2019”

Avrei voluto scriverti prima, ma rischiavo di essere emotivamente coinvolta, ho preferito far passare qualche giorno per una disamina più obiettiva.  il tuo racconto mi è molto piaciuto, sento quindi, il dovere di scriverti per ringraziarti, soddisfatta innanzi tutto come associata, per averci citato e onorati di essere attori nel tuo racconto. Soddisfatta anche come…